Dubia, atto di giustizia: rispondere risolverebbe le ambiguità di ermeneutiche non cattoliche

Cristianesimo Cattolico

“Si sta diffondendo un’ermeneutica non cattolica e progressista senza fondamenti teologici”. Secondo Robert Gahl, della Pontificia Università della Santa Croce “è dunque un atto di giustizia domandare che il dubbio sia risolto e che sia risolto dal pontefice. L’appello dei cardinali è un atto filiale in cui si chiede al papa di esercitare carità in un momento di chiaro smarrimento perché c’è un unico modo possibile per interpretare l’Amoris Laetitia“.

View original post 997 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...